Accidenti!!! Guarda che non sono io che mi dimentico le cose...Ma sono le cose che vanno via dalla mia testa!!!!


:P

Lettori fissi

Benvenuti

Un saluto a tutti voi che passate a trovarmi, un grazie a quanti mi sostengono e a chi mi segue.

Un sorriso ( come dice Njara ) a voi tutti ^__^

giovedì 14 aprile 2011

Aprile dolce dormire..

... ma ecco che si risveglia la natura, e con essa le tartarughe ..




Casimiro e Cesira.. le tartarughine di swarovski...
sono un po' fuori di testa??

Beh si...:D ma mi piaceva dare il nome a questi animaletti...






Vi chiedo è mai possibile che io debba imparare a combattere gli zombie per portare avanti il gioco di Luca che è in gita???

Con tutte le cose che ho da fare?? o_O

Eppure una mamma fa anche questo. Ma non ditegli che sono trooooppoooo scarsa!!^_^

Un abbraccio a tutti... ^^

11 commenti:

Diamantya ha detto...

Le tartarughine sono deliziose!!!! Bè per i figli si fa questo ed altro!!!^_^ Un mega abbraccio
Dany

Lufantasygioie ha detto...

che belle creazioni,perfette ...quasi reali!
Gioca ancora....recupera terreno!
Baci Lu

Tantocaruccia ha detto...

Aprile dolce dormire.. quanto è vero!!! Ahah! Grandissima mamma ammazza-zombie:)
e tanto carucce le tartarughine^^
a presto!!!

Barbara ha detto...

Ciao tesora,che dolci le tue tartarughine!!!!in quanto al gioco "zombesco" anche io per un attimo ero entrata nel tunnel ma poi ho lasciato perdere sennò non combinavo più nulla..ih ih!!!baciotti!!!

Mab ha detto...

Che carine queste tartarughine!!!Cosa non ci fanno fare questi figli!!!Ciao Mari;D

Rita B. ha detto...

Titty mi hai fatto mori'dal ridere mentre ti immagino combattere contro gli zombie!:))Mbeh dici che sei fuori di testa ma è un "fuorismo" positivo! Resta sempre un po' bambina! Le tartarughine col nome sono troppo tenere! Bacio primaverile!
PS Qui è tornato freddo!

Magike Mani ha detto...

sai che io ho proprio cominciato con una tartarughina così?... è scritto anche nel mio profilo...per quanto riguarda gli zombi...si vede che sei brava, ai miei non sarebbe mai venuto in mente di chiederlo a me:)
ciao Grazia

Giada ha detto...

Che belle le tartarughine, sono speciali!! Secondo me hai fatto bene a dargli un nome, così sono ancora più simpatiche!

P.S. Tu gli zombie... Io invece obbligavo mia mamma ad accudire il tamagotchi!!! :)))

ciao a presto!!! baci!!!

tiziana ha detto...

sono carinissime queste tartarughine
un saluto

Titty ha detto...

Un grazie generale a tutti voi che siete passati di qui e in particolare a voi che mi seguite e lasciate i vostri commenti troppo dolci come abbracci^^

Perdonate l'assenza e la risposta cumulativa, ma il tempo è poco, anche per colpa degli zombies... ma anche perchè la connessione mi ha fatto penare in questi giorni... ^^

Christal ha detto...

Ma mandalo a farsi un giro u__u quel pigrone di mio frato u__u
Comunque ottimo lavoro mamma (per tutto) un po' meno per i nomi delle tartarughe u__u
ma che razza di nomiiiiii grrrr!!!

xD

Visualizzazioni totali

draghi

PILLOLE DI SAGGEZZA

Di solito anche a chi mi sta antipatico auguro un gran bene: più è felice, meno rompe

La mente è una cosa troppo complessa per perderla nei lavori domestici

Se ti trattano a lungo come una bestia potresti diventarlo.
(le cronache di Narnia)

L' ordine è il piacere della ragione... Ma il disordine è la delizia dell'immaginazione.

Che stupidi che siamo, quanti inviti respinti, quanti...quante frasi non dette, quanti sguardi non ricambiati... tante volte la vita ci passa accanto e noi non ce ne accorgiamo nemmeno.
(le fate ignoranti)

E' nei cambiamenti che troviamo uno scopo
(Eraclito)

Soltanto l'ardente pazienza porterà al raggiungimento di una splendida felicità.
(P. Neruda)

Vivere è la cosa più rara del mondo, la maggior parte della gente esiste e nulla più
(O. Wilde)


C'e un modo giusto e uno errato di fare qualsiasi cosa e quello errato sta nel tentare continuamente di farle fare agli altri nel modo giusto.
( Harry Morgan)




Quando l'ultima fiamma sarà spenta,

l'ultimo fiume avvelenato,

l'ultimo pesce catturato,

allora capirete che non si può mangiare denaro.

(Toro Seduto)




Questo noi sappiamo: la terra non appartiene all'uomo,

è l'uomo che appartiene alla terra.

Tutte le cose sono collegate,

come il sangue che unisce una famiglia.

Non è stato l'uomo a tessere la tela della vita,

egli ne è soltanto un filo.

Qualunque cosa egli faccia alla tela, lo fa a se stesso.

(Capo Seattle)



La verità è per pochi..
La verità è un qualcosa che tutti dicono di cercare, ma quando son li per afferrarla, il suo peso fa Male e allora si fugge via
La verità non ha il peso dell'aria, bisogna essere pronti, volerla davvero e quando sei li, devi accettarla, anche se scomoda, altrimenti, sei solo un povero ipocrita che prende in giro se stesso..
Non sono il detentore della verità assoluta, quello che so è di non sapere, quello che cerco è di apprendere ogni giorno un granello di vita in più, quello che spero è di avere le spalle cosi forti da portarne il peso..
G.B.

Chi recita a memoria le scritture, ma non le mette in pratica, è come un mandriano che conta le vacche altrui. Costui non è partecipe della vita dello spirito.
Ma se, pur conoscendo solo una piccola parte delle scritture, pratichi il dharma, abbandoni le passioni, l'odio e le illusioni, coltivi la saggezza e la serenità, non hai desideri né in questo mondo né nell'altro, allora veramente sei partecipe della vita dello spirito.

Libri preferiti

  • Ho incontrato la vita in un filo d'erba - di- Romano Battaglia ( piccolo breviario per una vita felice )

etichette